• Home
  • Dati per la città
Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Dati per la città (74)

Dati da sensori, dati geografici, dati statistici, dati da crowdsourcing, open data, big data

Alternanza Scuola-Lavoro con i dati geografici

Written by Monday, 09 January 2017 16:24

Si è da poco concluso il progetto di Alternanza Scuola-Lavoro realizzato da Planetek Italia insieme all’Istituto Tecnico Tecnologico “G. Marconi” di Bari, che ha coinvolto venti studenti della 4IA nei “Processi collaborativi per la produzione e gestione partecipata dei dati geografici digitali”.

Aosta sale dall'ottavo posto del 2015 al primo posto; invariato  il secondo  posto con Milano ed il terzo con Trento; seguono Belluno, salita dal diciassettesimo  posto al quarto e Sondrio al quinto confermando il posto del 2015. Le ultime sono invece Vibo Valentia, Reggio Calabria, Caserta, Napoli e Crotone.

Apple rincorre Google e per le mappe pensa di usare i droni. Nuove informazioni e nuove funzioni per l'outdoor e l'indoor. Apple ha già ottenuto i permessi dall'ente americano per l'aviazione civile per ampliare la licenza di volo dei droni per raccoglie dati ed immagini.

Create With Open Data del Comune di Reggio Emilia

Written by Monday, 07 November 2016 15:12

Il concorso "Create With Open Data", promosso dal Comune di Reggio Emilia insieme con Agenda Digitale della Regione Emilia-Romagna e Lepida SpA, è stato vinto dal Teatro dell'Orsa.

Gli apparati MMS (Mobile Mapping Systems), o più comunemente VIDEOCAR, sono il più avanzato strumento di rilevazione terrestre.

La Regione del Veneto, il Consiglio Nazionale delle Ricerche e il Politecnico di Milano promuovono,  all’interno del progetto europeo ENERGIC-OD (http://www.energic-od.eu), l’hackathon denominato EODApphaton con lo scopo di realizzare applicazioni che utilizzino dati geografici.

European Space Imaging e Planetek Italia, partner commerciali da lungo tempo, si sono attivati per supportare l’emergenza terremoto che ha colpito il centro Italia fornendo nelle prime ore del 24 Agosto 2016 le prime immagini satellitari ad altissima risoluzione disponibili agli operatori nelle attività di soccorso e ai media.

Pubblicato l’aggiornamento versione 2.1 del 29 luglio 2016, che sostituisce la precedente 2.0 del 9 maggio 2016, delle “Specifiche di contenuto di riferimento per i DataBase delle Reti di sottoservizi e per il SINFI”.

Il terzo piano di azione dell'Open Government 2016-2018, attualmente in consultazione pubblica, prevede un'azione nella sezione "trasparenza e open data", denominata "Firenze Open Data", che prevede di promuovere l’utilizzo degli Open Data per la gestione degli asset della “smart city” da parte delle utilities, e la diffusione della cultura del dato nelle scuole superiori.

La bozza del Terzo Piano d’Azionale Nazionale sull'Open Government è stata pubblicata il 16 luglio 2016 contestualmente al lancio del sito open.gov.it ed è sottoposta a consultazione pubblica dal 16 luglio al 31 agosto. Il piano propone di rendere accessibili e fruibili informazioni e servizi online relativi alla mobilità e ai trasporti attraverso un’unica piattaforma integrata di condivisione delle informazioni e per la fornitura delle relative API (Application Programming Interface), per lo sviluppo di applicazioni che integrino i dati sopra citati in tempo reale, con il fine di migliorare l’esperienza del viaggio nonché l’efficienza della catena logistica.