Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Belluno prima in classifica per qualità della vita

Rate this item
(1 Vote)

Si è conclusa la 28a edizione dell’indagine annuale realizzata dal Sole 24 Ore, che classifica le province italiane attraverso 42 indicatori suddivisi in sei macro-settori: ricchezza e consumi, lavoro e innovazione, ambiente e servizi, demografia e società, giustizia e sicurezza, cultura e tempo libero. 

Le prime sette posizioni sono occupate tutte da province alpine: Belluno, Aosta, Sondrio, Bolzano, Trento, Trieste, Verbano-Cusio-Ossola. Mentre in coda alla classifica tutte città del sud. La prima città del sud e isole è al 52° posto: Oristano. Anche le grandi città nonbrillano, anzi molte sono scese in classifica rispetto ai dati del 2016.

Andiamo a vedere la classifica riferita da un solo macro-settore, che più si avvicina ai criteri di classificazione per una digital city: lavoro e innovazione. Al primo posto sorprendentemente Ascoli Piceno che tra l'altro è passata dal 27° al 15° posto in classifica generale. Al secondo Milano, e ci può stare visto la posizione acquisita su questo tema nelle altre classifiche sulle smart city. Al terzo posto Reggio Emilia, seguita da Bolzano, Bologna, Arezzo, Modena, Vicenza, Parma, Trieste. 

Per la classifica clicca qui.

Per l'infografica clicca qui.

 

URL breve di questo articolo: https://goo.gl/q7YnKi 

 

Last modified on Friday, 01 December 2017 11:14
Login to post comments