Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Nativi digitali tutor degli over65

Rate this item
(0 votes)

Alfabetizzazione informatica, gestione delle utenze, alimentazione e salute, strumenti innovativi di pagamento e di accesso ai servizi bancari e acquisti. Sono i moduli tematici che saranno affrontati in "Bella nonno", il progetto di formazione intergenerazionale per anziani attivi che, dopo la sperimentazione a Minturno (Latina) arriverà a Parma, l'ultima tappa è prevista ad Altamura, in provincia di Bari.

Obiettivo del corso è trasformare gli over65 in consumatori attivi, consapevoli e digitali grazie al coinvolgimento di giovani dai 16 ai 19 anni (soprattutto studenti in alternanza scuola-lavoro) in qualità di tutor. 

"Tra nonni e nipoti oggi c'è un abisso di differenze, i primi sono allergici alla tecnologia, i secondi ne sono quasi dipendenti - dice Mara Colla, presidente di Confconsumatori- Li accomuna, però, la scarsa conoscenza dei propri diritti e doveri di cittadini-consumatori e di come esercitarli. Per questo abbiamo pensato a questo corso, di metterli insieme, fianco a fianco, per acquisire quelle nozioni di base che ci rendono più attenti e consapevoli quando facciamo la spesa, quando paghiamo la bolletta, quando entriamo in banca o quando acquistiamo, in generale, un bene o un servizio. Il web rappresenta un'enorme potenzialità per risparmiare tempo e denaro, ma va utilizzato correttamente".

La formazione per i tutor è partita a giugno, mentre i corsi rivolti agli over65 sono in programma per l'autunno.

Organizzato da Confconsumatori in collaborazione con Unicredit, nell'ambito dell'accordo Noi and Unicredit, Eni gas e luce e Nestlè Health Science, il progetto ha il patrocinio del Comune e dell'Ausl di Parma, che contribuiranno alla formazione dei giovani, insieme alla Polizia municipale - Nucleo antiviolenza e agli esperti di alfabetizzazione informatica del progetto regionale Pane e Internet.

Ai più giovani sarà chiesto di accompagnare gli over 65, i nonni potranno condividere con i tutor l'esperienza maturata negli anni. Sono previsti laboratori intergenerazionali in cui studenti e anziani potranno confrontare le loro esperienze di consumatori.

Fonte: https://www.generazioniconnesse.it/

 

URL breve di questo articolo: http://bit.ly/2Rb9TeF

Login to post comments