Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Torino prima città 5G d’Italia

Rate this item
(0 votes)

Siglato l'accordo tra il Comune di Torino e TIM. L'azienda realizzerà nell’area urbana del capoluogo piemontese la prima rete 5G in Italia che renderà disponibili una serie di servizi innovativi.

Nel 2017 saranno installate oltre 100 smart cell. Entro il 2018 sarà avviata a Torino la prima sperimentazione in ambito metropolitano della tecnologia 5G. Poi il progetto “Torino 5G” prevede l’estensione progressiva sul territorio urbano comunale della nuova infrastruttura a banda ultralarga mobile con l’obiettivo di coprire l’intera città entro il 2020. La nuova rete mobile sarà supportata dall’infrastruttutura in fibra ottica di TIM che già oggi raggiunge la quasi totalità del territorio comunale.  

Con questa iniziativa, Torino sarà candidata da TIM come prima città italiana 5G per diventare sede preferenziale delle attività previste dal 5G Action Plan della Commissione Europea, che ha l’obiettivo di accelerarne lo sviluppo attraverso l’avvio di sperimentazioni e successivamente dell’utilizzo pubblico della nuova tecnologia partendo dalle principali aree metropolitane. Torino, quindi,  entrerà a far parte della  prima rete paneuropea di città interconnesse 5G.

La sperimentazione potrà coinvolgere fino a un massimo  di 3.000 utenze che potranno usufruire di prestazioni e velocità di trasmissione estremamente elevate e di servizi e applicazioni sperimentali, forniti all’amministrazione cittadina e resi possibili dalla rete 5G di TIM.

Nello specifico TIM potrà fornire alla città di Torino i servizi di nuova generazione legati alla Smart City, come quelli relativi alla pubblica sicurezza, alla gestione delle flotte di mezzi pubblici ed erogazione di servizi informativi ad esse connessi, oltre che soluzioni di telesorveglianza in ampie zone del territorio cittadino, di realtà virtuale a supporto del turismo e, attraverso l’introduzione di tecnologie 5G nei processi produttivi dell’industria manifatturiera, anche nuovi servizi per sviluppare l’industria 4.0 sul territorio torinese.

Fonte Telecom Italia

 

URL breve di questo articolo: https://goo.gl/24RyJY

Login to post comments