Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Microsoft ed Esri partner per l’auto mobility e il connected car

Rate this item
(0 votes)

A dicembre scorso Microsoft ha annunciato di aver sottoscritto nuove partnership con tre leader mondiali nel settore mapping, HERE, TomTom e Esri, con la finalità di utilizzare il patrimonio di dati geografici resi disponibili dalle tre aziende per ottimizzare i servizi e le tecnologie di localizzazione.

Alla base di queste partnership la necessità di generare, in ambiente cloud Azure, servizi location based dedicati alla mobilità ed alle smart city, che potranno essere utilizzati dai produttori di auto per offrire nuovi servizi agli automobilisti. Le tecnologie GIS di Esri saranno utilizzate per elaborare i dati in real time che andranno a integrare i dati stradali di HERE e TomTom.

Ma non finisce qui perchè agli inizi di gennaio al Consumer Electronics Show (CES), la nota fiera di Las Vegas visitata ogni anno da più di 165.000 persone, Microsoft ed Esri si presentano in partnership con NXP Semiconductors, IAV, Cubic Telecom e Swiss Re, per presentare il futuro dell’assistenza alla guida che sarà sempre più personalizzabile e connessa al mondo delle applicazioni e dei dati in tempo reale.

Grande movimento ed interesse quindi da parte di Microsoft ed Esri per il settore dell'auto mobility e del connected car.

 

URL breve di questo articolo: https://goo.gl/xD0B2N

Last modified on Wednesday, 18 January 2017 17:03
Login to post comments