Italian English French German Portuguese Russian Spanish

I benefici economici degli Open Data

Rate this item
(0 votes)

La redazione del Portale europeo dei dati (www.europeandataportal.eu) ha elaborato e pubblicato il report The Economic Benefits of Open Data che analizza gli impatti dei dati aperti sull’economia europea. 

Il report esamina le analisi condotte fin ora nei vari Paesi europei fornendo una raccolta completa delle varie valutazioni e studi che sono stati fatti negli ultimi anni.

Le valutazioni riportate nel citato report The Economic Benefits of Open Data delineano una serie di scenari volti a stimare l'impatto economico degli Open Data a livello nazionale, europeo e globale. 

Attraverso un’analisi che fa il punto sui benefici prodotti dagli open data sia a livello macro che microeconomico. In particolare il Report scompone il più ampio concetto di "dati" in dati (governativi) aperti e dati privati ​​di pubblico interesse. Questi ultimi in particolare costituiscono un altro pilastro nell'economia dei dati dell'UE che, combinato con gli Open Data, può diventare un importante motore di sviluppo economico, sociale e ambientale; e sicuramente svolgerà un ruolo importante nell'aiutare l'Europa a mantenere la sua competitività sulla scena internazionale. 

Il rapporto fornisce inoltre approfondimenti sui costi dell'apertura dei dati e su come garantire la sostenibilità della pubblicazione dei dati e delle relative infrastrutture tecnologiche.

Consulta il report:https://www.europeandataportal.eu/en/highlights/economic-benefits-open-data

Fonte: dati.gov.it

 

URL breve di questo articolo: https://goo.gl/8EZCU4

 

Login to post comments