Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Assegnati i riconoscimenti OpenGeoData 2016

Rate this item
(0 votes)
OpenGeoData 2016 OpenGeoData 2016

L'Associazione OpenGeoData ogni anno assegna dei riconoscimenti agli Enti che si sono dimostrati più virtuosi nel seguire il modello OpenData, alle migliori applicazioni sviluppate riutilizzando dati geografici aperti, alle comunità più attive di utenti.

Quest'anno il riconoscimento "Regione OpenGeoData 2016" è stato assegnato alla Regione Basilicata per aver seguito un iter virtuoso che ha visto come tappa fondamentale nel 2015 e 2016 la pubblicazione con licenza open, sul portale dedicato dati.regione.basilicata.it, del DataBase GeoTopografico vettoriale di recentissima realizzazione, e dei relativi servizi WMS.

Il riconoscimento "Utenti attivi OpenGeoData 2016" è stato assegnato alla comunità Open Data Sicilia perchè è la comunità italiana di utenti di dati aperti più numerosa ed attiva, che pubblica e condivide un flusso continuo di news, informazioni, eventi, test sui dati, applicazioni.

Il riconoscimento “Applicazioni OpenGeoData 2016” è stato assegnato all'azienda Planetek Italia per aver realizzato e pubblicato il servizio Rheticus per il monitoraggio satellitare su cloud che integra immagini satellitari free, come i dati Sentinel, con basi cartografiche e dati ancillari, in modalità open data. 

Nella Sessione Plenaria della Conferenza OpenGeoData, il 20 giugno a Roma, verranno conferite le targhe ai rappresentati delle tre organizzazioni selezionate quest'anno.

Negli anni passati i riconoscimenti sono stati assegnati: nel 2015 alla Regione Umbria, al Comune di Ravenna, alla MAC&NIL; nel 2014 alla Provincia Autonoma di trento, al Comune di Matera, a CheFuturo!; nel 2013 all'Agenzia per l'Italia Digitale, alla Regione Veneto, al Comune di Firenze, a OpenStreetMap, alla Sistemi territoriali, alla GeoFunction.

URL breve di questa notizia: http://goo.gl/YlJBYX

 

Last modified on Friday, 15 July 2016 14:35
Login to post comments