Italian English French German Portuguese Russian Spanish

GIS & BIM - in un video la visione di Italferr per unire i due mondi

Rate this item
(0 votes)

Italferr, società del gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, progetta opere infrastrutturali tipicamente lineari che si inseriscono in modo significativo nel territorio. Per gestire tutte le informazioni di progettazione e realizzazione utilizza tecnologie GIS e BIM.

I campi di applicazione di queste tecnologie vanno dal monitoraggio alla progettazione ambientale, dalla geologia a alle indagini geognostiche e geofisiche, dalla progettazione delle opere alla loro gestione.

Italferr sta lavorando sull’integrazione tra questi due mondi con l'obiettivo di creare modelli del territorio in 3D a partire da dati GIS, ortofoto, rilievi topografici, nuvole di punti e di conseguenza di progettare nel contesto del mondo reale.

L’Utilizzo dei dati geografici sarà di grande aiuto ai progettisti BIM, ad esempio nell’analisi delle prestazioni energetiche e delle caratteristiche geologiche ed ambientali del suolo, piuttosto che nello studio del traffico o nella progettazione di un cantiere. 

Grande rilevanza assumerà questa integrazione non solo nel corso dello sviluppo delle attività progettuali ma anche e soprattutto  nell’ambito delle fasi di costruzione e di manutenzione e monitoraggio delle infrastrutture ferroviarie. 

Guarda il video sul canale LandCity di Youtube

 

URL breve di questo articolo: https://goo.gl/iWvaAS

 

Last modified on Monday, 25 June 2018 15:15
Login to post comments