Italian English French German Portuguese Russian Spanish

10 imperdibili motivi per partecipare alla Conferenza Esri Italia 2018

Rate this item
(0 votes)

Ci siamo. Al via la Conferenza Esri Italia 2018, il 16 e 17 maggio all'Ergife Palace Hotel di Roma, l'evento di incontro e confronto più importante del settore dei Sistemi Informativi Geografici, delle Tecnologie Geospaziali, della Geolocalizzazione e della Geomatica. 

Decine di workshop tecnologici, eventi speciali, sessioni parallele, iniziative formative e presentazioni di progetti, offriranno un panorama vasto e completo dei nuovi trend tecnologici, come IOT, Big Data, Location Analytics, Droni, App.

Abbiamo selezionato per voi 10 highlights della Conferenza:

  1. Il focus della Conferenza è dedicato al tema "The Science of Where paradigma dell'Italia 5.0". Il concetto di Società 5.0, che amplia la visione dell'Industria 4.0, ha l'obiettivo di porre al centro l'uomo e i suoi bisogni.
  2. L'edizione 2018 della Conferenza si aprirà con il Keynote di Carlo Ratti "la città di domani". Il professore dell'MIT racconterà la sua visione su come la tecnologia evolverà e diventerà pervasiva nella "senseable city".
  3. Nella sessione Plenaria ci sarà il Panel "The Science of Where in a senseable world", moderato da Emilio Misuriello, AD di Esri Italia, e composto da Massimo Comparini CEO di e-Geos, Roberto Battiston, Presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana, Marco Icardi CEO di SAS Italia, Renato Mazzoncini AD di FS, Antonello Pellegrino DG Regione Sardegna, Gianni Verga Presidente Collegio Ingegneri e Architetti di Milano. Sarà poi la volta delle "The Science of Where Stories", un momento dedicato alla presentazione di best practice internazionali e nazionali. Interverranno sul palco: Massimo Comparini CEO e-Geos, Lorenzo Lipparini Assessore a Partecipazione, Cittadinanza attiva e Open data del Comune di Milano, Federico Sablone Responsabile Sistemi Informativi di Italferr, Ivan Cascone Head of Automation Robotics unit di Enel Green Power, Stefano Brinchi AD di Roma Servizi per la Mobilità.
  4. La Conferenza di Esri Italia è una occasione unica per scoprire e approfondire tutte le novità della tecnologia Esri. Durante la Plenaria e l'Esri Professional Summit, gli esperti di Esri Italia mostreranno, attraverso Demo live, tutte le più interessanti innovazioni della Piattaforma ArcGIS. Si parlerà delle nuove funzionalità di ArcGIS Pro 2.1, di ArcGIS Enterprise 10.6, delle App web e mobile, degli strumenti per sviluppatori, come Web AppBuilder for ArcGIS e AppStudio for ArcGIS e ArcGIS Runtime. Sarà dato particolare spazio a Insights for ArcGIS, ArcGIS Business Analyst e Operations Dashboard for ArcGIS. Si parlerà, inoltre, dell'integrazione con altre piattaforme, come SAP, Autodesk e OSIsoft.
  5. Una delle più interessanti novità dell'edizione 2018 della Conferenza Esri Italia sarà il GEOsmartcampus Innovation Forum, un momento di networking, di approfondimento e scambio di conoscenze sui più importanti trend dell'Innovazione dedicato ai manager, ai professionisti, alle startup e ai "talenti" delle realtà italiane e straniere. Interventi, testimonianze, progetti smart, demo, whorkshop e presentazioni dedicate si succederanno per far comprendere e diffondere le applicazioni delle nuove tecnologie di accelerazione. Nei tanti eventi si parlerà di: A.I, e-mobility, Cybersecurity, Smart Energy, Logistic & Transport, Smart Sport, 5G, AI Botz, Turismo, Smart Water, Blockchain, Big Data & Social Media, Realtà Virtuale Immersiva.
  6. L'Esri Italia Education Forum è un evento speciale, tutto dedicato al mondo dell'università, della didattica e della ricerca. Ampio spazio sarà dedicato alle prospettive di utilizzo della piattaforma Esri come strumento trasversale per una didattica pluridisciplinare. Si parlerà anche del nuovo progetto "The School of Where" che prevede la fornitura gratuita di licenze ArcGIS e la possibilità per le scuole di costruire la propria piattaforma didattica grazie agli strumenti di ArcGIS Online.
  7. Nella suggestiva cornice del GEOBSERVATORY i visitatori saranno guidati alla scoperta delle novità della tecnologia geospaziale, attraverso le storie che il mondo ci racconta. La novità di quest’anno è che ai visitatori sarà offerta l’opportunità di vedere ArcGIS Online in azione. Da un mondo di contenuti, messi a disposizione dalla Community di Esri, all’integrazione con applicazioni avanzate mediante percorsi tecnologici differenti.
  8. Tanti Eventi Tematici connoteranno il Programma delle sessioni della Conferenza, per raccontare le più innovative best practice sull'uso delle tecnologie geografiche in diversi settori: Utility, GIS e BIM, Location Intelligence, Imagery, Pubblica Amministrazione, Ambiente e gestione delle risorse, Agricoltura di precisione, Archeologia e Beni culturali, Rischio ed Emergenze, Sostenibilità e Pianificazione territoriale.
  9. L'area espositiva della Conferenza ospiterà gli stand dei principali operatori del settore per scoprire e sperimentare le soluzioni più avanzate nell'ambito delle tecnologie geospaziali. In una serie di eventi organizzati nell'Area Speech Networking, Utopia, UrbietOrbit, Leica Geosystems, Geopolis, Switchapp, OverIT, G-RED, Geographics, HERE, TomTom illustreranno con demo live e presentazioni innovative le soluzioni integrate con la Piattaforma ArcGIS.
  10. Alla fine dei lavori della prima giornata, alle 18:15, presso l’area Esri Italia Expo ci sarà l’iniziativa conviviale #happyawards, durante la quale si potrà anche assistere alle premiazioni dei migliori progetti presentati in Conferenza. I festeggiamenti seguiranno con la #socialdinner.

Per iscriversi e visionare il programma della Conferenza: https://www.esriitalia.it/news-ed-eventi/eventi/conferenza-esri-italia-2018

 

URL breve di questo articolo: https://goo.gl/98oNkh

Login to post comments