Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Secondo il Rapporto elaborato dall'Osservatorio Nazionale sulla Sharing Mobility e presentato a Roma il 27 giugno, in 48 città italiane  (43 nel 2017) sono accessibili i servizi digitali di pianificazione degli spostamenti con il TPL e di gestione delle piattaforme di sharing mobility. 

Presentato a Roma il report dell’Osservatorio Nazionale della Shering Mobility alla 3ª Conferenza Nazionale. Le statistiche parlano chiaro: più di 5 milioni di italiani coinvolti dalla mobilità condivisa: Carsharing, Scootersharing, Carpooling, Bikesharing, ecc.

L'Osservatorio Nazionale sulla Sharing Mobility, promosso dal Ministero dell'Ambiente, dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e la Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, organizzano la 3° Conferenza nazionale sulla Sharing Mobility.

Published in Archivio news

Dall’Europa 8 milioni di euro per realizzare un distretto a energia zero. E’ questo il cuore del progetto “Sharing Cities” che nei prossimi cinque anni vedrà la collaborazione tra Milano, Londra e Lisbona, Il consorzio formato dalle tre città si è infatti aggiudicato il bando europeo “Soluzioni per città e comunità intelligenti che integrano i settori dell’energia, trasporti e ICT attraverso progetti pilota”, inserito all’interno del programma di ricerca e innovazione Horizon 2020 (Call SCC-2015).

ShopAlike, il noto portale di shopping, ha analizzato 28 capitali degli stati membri dell'Unione Europea e i loro sistemi di sharing per biciclette, auto e scooter. I dati sono stati raccolti dai siti web ufficiali durante giugno-luglio 2017.

Page 1 of 2