Italian English French German Portuguese Russian Spanish

DARE - una piattaforma tecnologica per rendere smart Ravenna

Rate this item
(0 votes)

DARE, Digital environment for collaborative Alliances to Regenerate urban Ecosystems (Ambiente digitale per alleanze collaborative al fine di rigenerare ecosistemi urbani in città medie), è un progetto finanziato (fondi FESR) dalla Comunità Europea per quasi 5 milioni di euro. Il progetto ha l'obiettivo di generare una piattaforma tecnologica collaborativa per la gestione di una smart city. 

L'area test del progetto è la darsena di Ravenna sulla quale verrà utilizzata la piattaforma tecnologica per l'acquisizione e l'elaborazione dei dati con la finalità di migliorare la qualità della vita dei cittadini nel loro rapporto quotidiano con la mobilità e il traffico, l'inquinamento ambientale, i consumi energetici, i servizi e le infrastrutture. L'obiettivo è poi di estendere l'uso della piattaforma a tutta Ravenna e dintorni.

Il progetto vede coinvolti l'ENEA, il Comune di Ravenna ed una serie di partner: Cineca, Chia Lab srl, Alma mater studiorum – Università di Bologna, European Crowdfunding Network AISBL, Studiomapp srl, CIFLA – Fondazione Flaminia Innovation Center, BiPart Impresa sociale srl, CNA, CertiMaC Soc. Cons. a r.l. e Legacoop Romagna.

 

URL breve di questo articolo: http://bit.ly/2MIJog0

Login to post comments