Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Impareremo dalla Cina a realizzare le Smart City

Rate this item
(0 votes)

Il Presidente cinese Xi Jinping già nel 2017 ha indicato un'area nella provincia di Hebei per lo sviluppo di una smart city che sarà il modello per la realizzazione di una serie di città intelligenti cinesi.

Tale area, denominata  Xiong'an, è situata a circa 100 chilometri a sud-ovest della superaffollata e iperinquinata capitale cinese, ed ospiterà istituzioni e aziende che non trovano sufficiente spazio a Pechino.

Xiong'an è stata presentata come un'area dimostrativa che mostrerà la strategia dello sviluppo urbano del nuovo millennio, orientata a realizzare città sostenibili, moderne, tecnologiche e innovative. 

Con questo obiettivo la Cina ha firmato un accordo con il Regno Unito per costruire  un centro di innovazione finanziaria  a Xiong'an e le tre principali società tecnologiche della Cina - Baidu, Alibaba e Tencent - hanno già annunciato che stabiliranno filiali a Xiong'an.

Il modello urbanistico della nuova città sarà ben diverso dal modello usato fino ora in Cina, perchè orientato verso la vivibilità con grandi spazi verdi e strade meno ingombranti.  La tecnologia supporterà adeguatamente la vivibilità di Xiong'an che è pensata iperconnessa, senza semafori, con grande uso di intelligenza artificale, IoT e di auto a guida autonoma.

 

URL breve di questo articolo: http://bit.ly/2HCMgI6

Login to post comments