Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.landcity.it/home/templates/jp-world/html/com_k2/templates/default/user.php on line 27

Giovanni Biallo

L’11 maggio sono stato alla Conferenza organizzata dall’AgID – Agenzia per l’Italia Digitale sul tema “Il ruolo dell'informazione geografica nel contesto dell'agenda digitale”. Vi propongo questo report della prima parte del Convegno, svoltasi la mattina, rimandando la seconda parte ad un report successivo. I video del Convegno sono disponibili sul portale RNDT.

LandCity News

Monday, 09 May 2016 10:29 Published in Footer

Ecco il primo numero di LandCity News, la newsletter quindicinale su “tecnologie, dati e soluzioni per la città ed il territorio”. LandCity News, il portale LandCity.it, la pagina Facebook e le pagine dedicate sugli altri social, l’evento SmartCity Revolution, sono le componenti di un nuovo media di comunicazione nato per informare su tutte le novità che riguarda lo sviluppo delle tecnologie per rendere più intelligenti, fruibili e gestibili le nostre città ed i nostri territori. Quindi non solo sistemi informativi ma anche reti, sensori, internet delle cose, cruscotti di gestione, strumenti e apparati di comunicazione, dati, applicazioni, normative, ecc.

Intelligent Building nella Smart City

Wednesday, 04 May 2016 13:54 Published in Soluzioni per la città

Se la città vuole diventare efficiente ed intelligente, gli edifici che la compongono non possono essere da meno. Nasce quindi l'Intelligent Building, cioè l'edificio in cui gli impianti sono gestiti in modo integrato ed automatizzato attraverso strumenti e sensori di supervisione e controllo. 

I droni sono sempre più regolamentati: aree interdette al volo, patenti di pilotaggio, norme restrittive. In effetti i droni per usi civili possono essere pericolosi non solo per le persone ma anche per altri elementi che si elevano dal suolo o che volano a loro volta.

Sono ormai tanti i comuni che hanno adottato la tecnologia a led per l’illuminazione pubblica. La quasi totalità delle nuove installazioni di lampioni è stata realizzata utilizzando corpi illuminanti a led. L’uso di questa tecnologia garantisce lo stesso livello di luminosità a terra pari a una tradizionale lampada a vapori di mercurio assorbendo, però, solo il 40% della potenza a parità di illuminazione. Sono inoltre garantite: un’altissima efficienza dei componenti elettrici, robustezza e durata nel tempo, l’abbattimento dell’inquinamento luminoso (illuminazione concentrata solo verso il basso), l’abbattimento dei costi di manutenzione.

La Sessione plenaria della Conferenza Esri Italia che si è tenuta ieri (20 aprile 2016) a Roma ed è stata dedicata non solo alla tecnologia Esri ma anche alla Digital Geography e alla trasformazione digitale. Otto slot hanno raccontato altrettante storie. Condotta da Stefano Epifani, giornalista e professore universitario, e diretta dalla regia di Giovanni Biallo, ha coinvolto tutti i convenuti che hanno abbondantemente popolato la sala dall'inizio alla fine della sessione.

Semplificherà la vita dei professionisti e velocizzerà la presentazione delle istanze: il Comune di Vergiate, in provincia di Varese, ha attivato uno sportello telematico per inviare in modo completamente digitale le pratiche edilizie.

Banda larga dappertutto

Monday, 11 April 2016 18:32 Published in Tecnologie per la città

Il premier Matteo Renzi ha presentato il progetto della banda larga portato avanti dall'Enel. Sarà una rete costruita sia dai privati sia dal pubblico. I privati per ovvi motivi copriranno le aeree a più alta densità abitativa con servizi a banda larga e fibra ottica.

Progetto editoriale

Friday, 01 April 2016 15:16 Published in Footer

LandCity.it  è il nuovo media di comunicazione sulle tecnologie, i dati e le soluzioni per la città e il territorio. Uno strumento indispensabile di informazione per professionisti, aziende, enti, università, studenti, curiosi e semplici cittadini. Notizie a ciclo continuo dove e come vuoi, dal sito web, dalla newsletter quindicinale, dai social network. E poi eventi, conferenze e workshop per saperne di più, approfondire e toccare con mano.

 

Il progetto editoriale

Le tecnologie pervadono completamente la nostra vita quotidiana. Sia nel lavoro che nel tempo libero utilizziamo tanti strumenti digitali: dallo smartphone, nostro assistente personale, al tablet ed al personal computer; dagli infototem alle paline elettroniche delle fermate dell’autobus. Gestiamo pratiche amministrative via web, usiamo app di ogni tipo e comunichiamo con messaggi, post, email, foto e video digitali. 

Tutto questo avviene nei luoghi in cui viviamo, lavoriamo e passiamo il nostro tempo libero. Perciò a questi luoghi chiediamo di essere efficienti e intelligenti. Ed è per questo che le città e i territori in cui viviamo sono stati dotati di sensori ed apparati digitali che colloquiano e trasmettono dati a sistemi informativi. Questi sistemi sono poi utilizzati per progettare e gestire, ma anche per comunicare con noi.

In questo mondo in continua evoluzione nasce quindi la necessità di essere sempre e costantemente informati sulle nuove tecnologie, sui dati e sulle soluzioni, sia ad uso professionale che personale.

In questo contesto distinguiamo la Città dal Territorio che la circonda: due elementi fortemente connessi tra loro ma ovviamente con importanti differenze. Alla forte concentrazione di presenza ed attività umana che caratterizza le città, si contrappone un territorio circostante con minore presenza umana ed una connotazione tipicamente agricola e naturalistica. Per questo motivo sono necessarie differenti soluzioni tecnologiche specializzate per la città o per il territorio, ma ci possono essere anche soluzioni e sistemi condivisi che siano al servizio di entrambe le realtà.

Per raccontarvi le innovazioni continue delle tecnologie, dei dati e delle soluzioni che possono rendere intelligenti le nostre città ed i territori circostanti, nasce quindi questo nuovo media di comunicazione che speriamo possa soddisfare il vostro desiderio di essere sempre informati e aggiornati.

Giovanni Biallo

Monday, 28 March 2016 16:41 Published in Footer

Giovanni Biallo, architetto, è un esperto in dati, tecnologie e soluzioni per la città ed il territorio. Già Direttore della rivista MondoGIS e della newsletter GEOforUS, socio della Mediageo da gennaio 2014 a dicembre 2015, ideatore del Forum TECHNOLOGYforALL e coordinatore delle edizioni 2014 e 2015, organizzatore delle Conferenze MondoGIS e GEOesplora e di centinaia di workshop per varie aziende del settore come Esri Italia, Autodesk, Intergraph, MapInfo, organizzatore di vari altri eventi congressuali, culturali e di formazione. Fondatore e Presidente dell’Associazione OpenGeoData Italia. Ha operato come esperto italiano per conto UNINFO nel comitato di normazione europeo CEN TC287.  Ha svolto attività di progettista, responsabile di progetto, direttore dei lavori, commissario di gara per conto di vari enti pubblici: Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Turismo, Istat, Regione Abruzzo (ARIT), Regione Molise (Molise Dati), Provincia di Palermo, Consorzio SBCR (Castelli Romani), Comune di Formia, Comune di Roma, Comunità Montana Vallo di Diano. Ha svolto attività di docenza in varie Università (La Sapienza, Tor Vergata, Venezia, Siena, Bari, Basilicata, Pisa, Torino, ecc.).