• Home
Italian English French German Portuguese Russian Spanish

La digitalizzazione nella Pubblica Amministrazione parte da 4 elementi base

Rate this item
(0 votes)

Quattro le parole chiave che identificano gli elementi di base su cui si sta muovendo la digitalizzazione della PA: SPID - Sistema Pubblico di Identità Digitale; pagoPA - Pagamenti elettronici; ANPR - Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente; DAF - Data & Analytics Framework.

SPID è il nuovo sistema di login che permette a cittadini e imprese di accedere con un’unica identità digitale, da molteplici dispositivi, a tutti i servizi online di pubbliche amministrazioni e imprese aderenti. Grazie a SPID vengono meno le decine di password, chiavi e codici necessari oggi per utilizzare i servizi online di Pa e imprese. L’identità SPID è costituita da credenziali con caratteristiche differenti in base al livello di sicurezza richiesto per l’accesso. Esistono tre livelli di sicurezza, ognuno dei quali corrisponde a un diverso livello di identità SPID.  

pagoPA è un sistema di pagamenti elettronici realizzato per rendere più semplice, sicuro e trasparente qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione. Il sistema è adottato da un numero crescente di Enti e di istituti di pagamento (Prestatori di Servizi di Pagamento - PSP), come banche, poste ed altri. 

L'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR) prenderà il posto delle anagrafi dei 7.987 Comuni italiani, costituendo un riferimento unico per la Pubblica Amministrazione, le società partecipate e i gestori di servizi pubblici. Con l'ANPR si realizza un'unica banca dati con le informazioni anagrafiche della popolazione residente a cui faranno riferimento non solo i Comuni, ma l'intera Pubblica amministrazione e tutti coloro che sono interessati ai dati anagrafici, in particolare i gestori di pubblici servizi. Allineando i dati toponomastici, permetterà di concretizzare l'Anagrafe nazionale dei numeri civici e delle strade urbane (link is external) (ANNCSU), strumento necessario a completare la riforma del Catasto.

Il Data & Analytics Framework (DAF) ha il fine di aprire il mondo della Pubblica amministrazione ai benefici offerti dalle moderne piattaforme per la gestione e l’analisi dei big data. Previsto all’interno delle azioni del Piano Triennale per l’informatica nella Pubblica amministrazione 2017-2019, l’attuazione del DAF è legata al rilascio di un Piano di sviluppo consultabile online su Readthedocs.

 

URL breve di questo articolo: https://goo.gl/zsyqiu

Login to post comments