• Home
Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Quando il lampione diventa intelligente?

Rate this item
(0 votes)
lampione intelligente lampione intelligente

Molti si chiedono cosa sia un lampione intelligente. Ebbene non è solo un lampione con lampada a led. Oltre ad  assicurare l'illuminazione con queste lampade a risparmio energetico è possibile controllarle a distanza e quindi regolarle dinamicamente, sia in funzione della presenza di luce naturale, sia per necessità legate alla sicurezza.

In completo automatismo si può dare un’illuminazione forte alla strada quando qualcuno la percorre e la si può attenuare quando è deserta, grazie a sensori di movimento in grado di percepire l’arrivo di pedoni e automobili. In questo modo si può risparmiare molta energia.

Però il lampione diventi intelligente quando ospita apparati e sensori come un'antenna per il wifi pubblico. Ma può ospitare anche una telecamera per la sicurezza di strade e per controllare i posti auto liberi e occupati. Specifici software elaborano le immagini e scoprono quando qualcosa cambia nella scena e procedono registrando o dando specifici comandi ed informazioni. Può ospitare un sensore per il traffico che analizza le quantità di mezzi per unità di tempo, o le velocità, oppure un sensore che analizza la qualità dell'aria e la presenza di polveri sottili. 

Il lampione intelligente può essere il terminale di un sistema di ricarica per auto elettriche. In questo modo ogni auto parcheggiata potrà avere la spina attaccata. Per ricaricarsi, certo, ma anche per dare energia alla rete in caso di necessità. Il sistema di ricarica può trasmettere al sistema centrale di controllo, chi e quanto ha ricaricato. 

Tutto questo funziona solo se il lampione è connesso a una rete di telecomunicazioni potente e veloce per trasmetteri le immagini video della telecamera, il traffico dati wi-fi, i dati dei sensori, il  consumo elettrico dell’illuminazione, ma anche per ricevere informazioni e comandi dalla centrale. Il collegamento di tutti gli apparati e sensori presenti sul lampione con un sistema centrale di controllo, consente anche di metterli in contatto fra di loro per azioni specifiche: riprendi la targa dell'auto che è stata appena scollegata dal sistema di ricarica; accendi una luce verde sul lampione per segnalare un posto auto libero, intensifica l'illuminazione perchè c'è una concentrazione di persone nell'immediato intorno del lampione (connessioni al wifi), ecc.

Per fare tutto questo il lampione deve essere attaccato alla fibra ottica, che renderà il lampione anche un punto di appoggio strategico per le antenne 5G in arrivo.

 

Per saperne di più sui lampioni intelligenti, leggi anche questo articolo: http://goo.gl/wiIc1E

 

URL breve di questo articolo: https://goo.gl/g4YnvE

 

Login to post comments